mercoledì 28 marzo 2012

Una Repubblica fondata sul Lavoro

A volte penso a sta cosa e mi viene da ridere a crepapelle... L'Italia si vanta di essere una Repubblica fondata sul Lavoro... e non lo dico mica io eh, lo dice la Costituzione... Non solo, la cara vecchia Costituzione dice anche che il lavoro è un diritto, e che il lavoro deve permettere a tutti di vivere in maniera dignitosa... E mi metto a ridere ancora di più...
Penso al fatto che in questi giorni la gente si sta prendendo a cazzoti per l'articolo 18... Ma che cazzo!!! Se ne rendono conto che l'articolo 18 ormai è lettera morta??? Che comunque un modo per licenziarti senza giusta causa lo trovano lo stesso... Che comunque per licenziarti devono averti assunto, e forse quello è il problema più grosso... Che l'Italia non è una repubblica Fondata sul Lavoro ormai... E' una Repubblica fondata sullo sfruttamento, sul precariato, sugli stage non pagati, sulla buona volontà di gente che ha voglia di fare e la speranza di avere sogni da poter realizzare...
Si preoccupano tanto dell'articolo 18, quando secondo me sarebbe molto più importante preoccuparsi di rispettare quello che c'è scritto nella Costituzione... E da quello partire per riformare davvero il mercato del lavoro...
Che i ragazzi di oggi sanno benissimo che non avranno mai un posto fisso e anzi, molti neanche lo vogliono... Che gli stimoli arrivano da posti e da persone diverse... E senza stimoli ci si ferma, sia sul piano personale, che su quello professionale...
Quindi a me dell'articolo 18 non me ne fotte una mazza... Che tanto senve solo a quei fancazzisti dei kavoratori pubblici...
Basterebbe un minimo di rispetto per le persone e per il loro lavoro... Chi lo fa, ovviamente...
Che la Costituzione dice tutto, molto prima dell'articolo 18 dei miei coglioni...


2 commenti:

Bad Hands ha detto...

la costituzione è una bella menzogna che ci accompagna da più di 60 anni... mica solo per questo articolo... perché quasi tutti sono totalmente disattesi...

DolcePrinciFessa ha detto...

si verissimo purtroppo...